Kartell

Kartell famosa azienda italiana con data di nascita 1949 a Milano fondata da Giulio Castelli un ingegnere chimico che produceva oggetti di uso casalingo e complementi per le vetture in materiale quale la plastica.

Il tutto prende veramente piede negli anni sessanta con l’aiuto della coniuge dell’ideatore,Anna Castelli Ferrieri. Nel 1972  avvenne la proclamazione al livello internazionale,attraverso una mostra presso il Museum of Modern Art a New York.

E’ una delle aziende simbolo della progettualità Made in Italy conosciutissima all’estero. Caratteristica principale è il far sì che materiali come il polipropilene diano vita a forme uniche ed identificabili istantaneamente.

“Clizia”, copyright Roberta Rughetti

Presentiamo qui la “Masters” per Kartell di Philippe Starck  con Eugeni Quitllet. Linee sinuose per lo schienale,fusi che si intersecano dando relax ed il giusto abbraccio al soggetto interessato all’acquisto.

La seduta è ampia e comoda e possiamo trovare le molteplici varianti di colore. Vincitrice del Good Design Award 2010, troviamo della serie il “Master Stool” ,dove la gamba viene allungata e la seduta più discreta nella dimensione.

La Masters visibilmente è una fusione di tre prototipi, la “Serie 7” di Arne Jacobsen, la “Eiffel Chair” di Charles Eames che insieme alla “Tulip Armchair” di Eero Saarinen che nell’insieme donano vita a “Masters”.

Idee geniali di grandi designers che fanno di veri oggetti opere d’arte ineguagliabili. Oltre la funzionalità e comodità abbiamo la possibilità di avere in casa nostra quello che definisco personalmente un “prodotto artistico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *